Ufficio del Sindaco della Città di Umago, 52470 Umago, Via Giuseppe Garibaldi n. 6, C.P. 101

Telefono gratuito: 0800-200-145

tel. © (++385) 052/702-953; 052/702-900 fax:052/741-967

e-mail: ured-gradonacelnika@umag.hr

Minoranze nazionali

Stando ai dati ufficiali emessi dall'Istituto nazionale per la statistica, dei circa 15.700 mila abitanti di Umago, il 30% appartiene a qualche minoranza nazionale.  A Umago vi sono circa una ventina di minoranze nazionali, pertanto la convivenza e i numerosi aspetti multietnici e multiculturali vantano radici ben profonde e salde nella nostra località - cosa che ci rende particolarmente orgogliosi. Ai sensi di legge, a Umago operano non solo i consigli delle minoranze (italiana, slovena, serba e bosgnacca) e l'esponente della minoranza albanese, bensì anche le organizzazioni di società civile intente a preservare la cultura, le usanze e l'identità delle rispettive comunità minoritarie. A tal proposito, la Città di Umago ha instaurato con tutti loro un ottimo rapporto di collaborazione e fiducia.

A Umago operano in tutto quattro Comunità degli Italiani, l'Associazione culturale slovena “Ajda”, l'Associazione dei Montenegrini e degli amici del Montenegro “Bujština”, nonché la Comunità nazionale dei Bosgnacchi del Buiese.

Comunità degli Italiani:

CI “Fulvio Tomizza” (oltre 3.000 iscritti)

CI “San Lorenzo – Babici ” (oltre 400 iscritti)

CI “Materada” (oltre 260 iscritti)

CI “Salvore” (oltre 620 iscritti)

Le CI di Umago e dintorni tutelano la propria identità nazionale, culturale e linguistica, altresì le peculiarità autoctone dei suoi membri. Affermazione e promozione dei diritti specifici degli appartenenti alla Comunità Nazionale Italiana in quanto componente autoctona dell'umaghese nonché la salvaguardia dei rispettivi interessi nazionali, culturali, economici e sociali sono gli obiettivi principali delle CI nostrane, i cui programmi consistono in attività artistico-culturali (cori, gruppi di filodrammatica, danza moderna, laboratori di arte figurativa, corsi di ceramica), attività giornalistiche, seminari, corsi di lingue straniere, attività sportivo-ricreative, iniziative di beneficienza ed affini.

 

Comunità nazionale dei Bosgnacchi del Buiese

Fondata nel 2009, la Comunità nazionale dei Bosgnacchi del Buiese conta un centinaio di membri. Tra i suoi obiettivi si annoverano la tutela dell'identità nazionale dei Bosgnacchi residenti nel Buiese, la promozione delle pari opportunità e la tutela dei diritti umani – il tutto attraverso attività culturali, politiche, artistiche, didattiche e diverse forme di collaborazione internazionale.

Serate musicali e letterarie, celebrazione di festività religiose e nazionali, partecipazione agli eventi organizzati nelle città di Buie e Umago, collaborazione con altri gruppi di minoranza sono le attività principali di questa Comunità.

  

Associazione dei Montenegrini e degli amici del Montenegro “Buiese” Umago

L'Associazione dei Montenegrini e degli amici del Montenegro “Buiese” è stata fondata nel 2007, e oggi conta circa 70 membri. Tra gli obiettivi prefissati, la tutela dell'identità culturale e intellettuale della comunità montenegrina, la presentazione delle tradizioni e della cultura del Montenegro attraverso varie iniziative promosse da enti municipali e soggetti impenditoriali.  

L'Associazione organizza serate letterarie, incontri con artisti nonché attività di redazione e pubblicazione di raccolte di poesia.

 

Associazione culturale slovena “Ajda”

Istituita nel 2011, all'Associazione culturale slovena “Ajda” risultano attualmente iscritti 200 membri. I suoi obiettivi sono la salvaguardia dell'identità nazionale e linguistica nonché la tutela del patrimonio culturale sloveno. L'Associazione organizza annualmente le “Giornate della cultura slovena”, appuntamento suddiviso in quattro date importanti per questo gruppo nazionale.