Ufficio del Sindaco della Città di Umago, 52470 Umago, Via Giuseppe Garibaldi n. 6, C.P. 101

Telefono gratuito: 0800-200-145

tel. © (++385) 052/702-953; 052/702-900 fax:052/741-967

e-mail: ured-gradonacelnika@umag.hr

Turismo

Situata sulla costa nord-occidentale della penisola istriana, Umago è un rinomato centro turistico e sportivo da cui la Croazia si affaccia all'Europa. Oggi la città conta circa 15.700 abitanti, e la sua posizione geografica ha da sempre avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo del turismo. Facilmente raggiungibile in macchina o in aereo, Umago dista soltanto 90 km dagli aeroporti di Trieste e Pola, ovvero 150 km dall'aeroporto di Lubiana, 176 km dall'aeroscalo di Fiume (isola di Veglia), 217 km da quello di Venezia e soli 15 km dall'aerostazione di Portorose.

I primi a scoprire le potenzialità di Umago furono gli antichi Romani, i cui patrizi scelsero questa località come luogo di villeggiatura estiva. Secoli più tardi, i nobili della Serenissima lasciarono le tracce dell'architettura veneziana in quello che oggi costituisce il centro storico. Umago è da sempre stata un crocevia di diversi popoli, culture e nazioni, grazie anche alla sua posizione strategica. Nel 1818, la  Deputazione di borsa di Trieste decise di costruire a Salvore un faro per facilitare la navigazione da e verso il porto del capoluogo giuliano. Il faro di Salvore è stato il primo al mondo ad usare il gas ottenuto dalla distillazione del carbone, e oggi può vantare il titolo di faro più vecchio tuttora in funzione su entrambe le sponde dell'Adriatico.   

Per ulteriori informazioni relative alla storia di Umago cliccare qua.

Sin dagli anni Cinquanta, il settore turistico-ricettivo ha costituito la base su cui poggia l'economia umaghese, ed è proprio per questo motivo che oggi l'Ente per il turismo della città di Umago partecipa attivamente all'organizzazione di diversi eventi (torneo internazionale di tennis ATP Croatia Open, Sea Star Festival, Antica Sepomaia, Forum Tomizza, Festa del pomodoro, Giornate delle sogliole, ecc.), realizzando numerose pubblicazioni promozionali e raccogliendo i dati più importanti nei settori collegati al turismo.

Negli ultimi anni, gli enti per il turismo delle Città di Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie e le aziende Istraturist Umag e Laguna Novigrad operano congiuntamente con l'obiettivo di sviluppare ulteriormente il settore turistico nella zona dell'Istria nord-occidentale. Le quattro località sono unite dal 2010 sotto il marchio “Colours of Istria”, sinonimo di una ricca offerta turistica legata fortemente al territorio e alla sua gente.

 

Tennis, ciclismo, calcio, wellness e gourmet sono i prodotti con i quali il cluster consolida la propria posizione sul mercato turistico, andando ben oltre al solo periodo estivo.  

Umago offre un vasta scelta di strutture ricettive quali alberghi, appartamenti, bungalow, casette mobili, campeggi e alloggi privati (questi ultimi dispongono di oltre 8 mila posti letto). Qui operano in tutto 10 hotel, di cui due a cinque stelle, cinque a quattro stelle, due a tre stelle e una guest house. Umago dispone, inoltre, di tre pensioni, quattro villaggi turistici (due a quattro e due a tre stelle), due grandi aree dotate di appartamenti turistici (una a quattro e una tre stelle) e cinque campeggi (quattro a quattro stelle e uno a tre stelle).

Il turismo a Umago continua a crescere e svilupparsi dando spazio agli investimenti futuri, come dimostrato dalla mappa delle aree a destinazione turistico-ricettiva consultabile su questo link .

Fonte: Monografia della Città di Umago (2012) e www.coloursofistria.com

Leggi attinenti al turismo:

  • Legge sulle attività ricettive
  • Legge sulla prestazione di servizi turistici
  • Legge sugli enti per il turismo e la promozione del turismo croato
  • Legge sulla tassa di soggiorno
  • Legge sulle quote d'iscrizione agli enti per il turismo
  • Legge sull'ispettorato turistico

Per ulteriori informazioni contattare:

1. Ente per turismo della città di Umago​
    
Via Commerciale n. 6, 52470 Umago, c.p. 79
     tel: +385 (0)52 741 363
     e-mail: info@istria-umag.com
     www.coloursofistria.com

2. Assessorato finanze, bilancio ed economia 
    Sezione economia e fondi Ue
 
    
Paolo Dragan
    
tel: +385 (0)52 702 989
    e-mail: paolo.dragan@umag.hr

 

 

 

 

Avvisi

Visualizza tutto RSS

Attualità

Visualizza tutto RSS

Avvenimenti

Visualizza tutto RSS