Ufficio del Sindaco della Città di Umago, 52470 Umago, Via Giuseppe Garibaldi n. 6, C.P. 101

Telefono gratuito: 0800-200-145

tel. © (++385) 052/702-953; 052/702-900 fax:052/741-967

e-mail: ured-gradonacelnika@umag.hr

Avviso di pulizia obbligatoria e controlli regolari di stufe e canne fumarie

24.10.2017.

SIGLA AMM.: 363-01/17-01/01
N. PROT.: 2105/05-06/11-17-23
Umago, 23/10/2017

AVVISO
di pulizia obbligatoria e controlli regolari di stufe e canne fumarie

Si avvisano i cittadini di Umago che per l'esercizio dei lavori di spazzacamino nel comprensorio municipale di Umago, in base alla procedura di assegnazione della concessione pubblicata nel Gazzettino elettronico degli appalti pubblici nella Repubblica di Croazia al n. 2017/S 01K-001330, in data 19/10/2017 è stato siglato il Contratto con la società D.M.M.-Tim d.o.o. Carigador 154, Verteneglio, NM 2046334, OIB 93819657319 (Persona di riferimento: Marcel Juriša, cell. n.: 099/2147616 e 091/4975240). 

In osservanza all'Art. 17 del Decreto sui servizi di spazzacamino (Gazzetta Ufficiale della Città di Umago, nn. 10/12, 5/13 e 15/15), le canne fumarie vanno sottoposte a regolari interventi di pulizia e controllo, contando altresì che i fruitori di case, edifici e alloggi abitativi, locali e vani commerciali, strutture e impianti hanno i seguenti obblighi nei confronti dei concessionari: 

  • consentire la pulizia e i controlli ordinari di canne fumarie che ai sensi del rispettivo Decreto vanno sottoposte a regolari interventi di pulizia e controllo;
  • fornire i dati necessari in merito al numero e alla tipologia di impianti di riscaldamento, canne fumarie e mesi di utilizzo;
  • consentire l'accesso alle canne fumarie e agli impianti di riscaldamento utilizzati.

Ai sensi dell'Art. 31 del Decreto, l'obbligo di controllo e pulizia non è applicabile alle canne fumarie non utilizzate o non collegate agli impianti di riscaldamento, parimenti ai condotti regolarmente sigillati, resi inagibili e controllati dal Concessionario. Almeno una volta ogni due anni è obbligatorio provvedere alla pulizia di:

  • canne fumarie utilizzate saltuariamente e collegate agli impianti di riscaldamento;
  • canali di ventilazione nei locali dotati di impianti di riscaldamento in funzione. 

Onde consentire una pulizia corretta e regolare delle canne fumarie, le bocche dei camini e i rispettivi condotti devono essere sempre accessibili.  I fruitori dei sistemi di riscaldamento sono pertanto pregati di attenersi a quanto disposto dal Decreto di cui sopra e di consentire agli addetti ai lavori di operare.  

L'ASSESSORE
Valdi Buršić, ing. mecc.