Ufficio del Sindaco della Città di Umago, 52470 Umago, Via Giuseppe Garibaldi n. 6, C.P. 101

Telefono gratuito: 0800-200-145

tel. © (++385) 052/702-953; 052/702-900 fax:052/741-967

e-mail: ured-gradonacelnika@umag.hr

Celebrata la Giornata della Città di Umago

07.05.2019.

Numerosi cittadini e ospiti illustri hanno gremito il teatro cittadino in occasione della Giornata della Città di Umago, ricorrenza festeggiata ogni 6 maggio per ricordare la liberazione dal nazifascismo nonché appuntamento fisso riservato al conferimento dei riconoscimenti pubblici.

Le celebrazioni hanno avuto inizio nelle ore mattutine, quando le autorità municipali hanno reso omaggio ai caduti della Lotta popolare di liberazione e ai difensori croati della Guerra patria deponendo le corone di fiori rispettivamente presso il camposanto cittadino e il cippo commemorativo in riva.

La seduta solenne del Consiglio Municipale ha avuto inizio alle 18:00 nel teatro di Umago, e l'apertura è stata affidata ai bambini delle scuole materne e al complesso canoro "Istravaganti" diretto dal maestro Sergio Bernich.

Il presidente del Consiglio Municipale, Jurica Šiljeg, ha ricordato nel suo discorso il titolo di capitale europea dello sport conseguito nel 2018, i risultati nelle politiche sociali e per i giovani, i progetti passati e futuri che hanno cambiato o che cambieranno in meglio l'aspetto visivo e lo standard di vita a Umago.

Il sindaco Vili Bassanese ha fatto un riassunto dei progetti realizzati nell'ultimo decennio e di quelli di prossima realizzazione, ringraziando le generazioni di umaghesi che con il loro diligente impegno hanno contribuito nel corso degli anni alla crescita e allo sviluppo della località.

Tra gli ospiti che sono intervenuti per l'occasione, la vicepresidente della Regione Istriana Giuseppina Rajko, il deputato al Sabor Davor Bernardić, la delegata del governo croato nonché viceministro al turismo Monika Udovičić e la segretaria di Stato presso il Ministero del lavoro Majda Burić. Come da tradizione, alla cerimonia non sono mancati i sindaci delle città gemellate di Mussolente (VI) e Bratislava-Ružinov.

L'onorificenza annuale della Città di Umago quest'anno è stata conferita a Elvis Villanovich (attività sociali), Branka Grgantov (istruzione ed educazione), coro misto "Korona" (cultura) e alla società a responsabilità limitata Sipro d.o.o. (economia), mentre l'onorificenza al merito è finita nelle mani di Vesna Žmak e Franko Vivoda, rispettivamente per lo sviluppo nei settori di economia e sanità. Milan Rakovac, invece, è stato insignito del titolo di cittadino onorario della Città di Umago.

Il sindaco ha conferito i diplomi di ringraziamento a Evelin Semeša (cultura), Danijel Korenika e Dobriša Dedić (economia), Ada Aleksić e all'associazione per la lotta contro i tumori al seno "Sunčica" (sanità).

Terminata la seduta solenne del Consiglio, i festeggiamenti sono proseguiti nel parco dell'UPA Ante Babić con il concerto dei Gustafi.